Sabino de Nichilo

Sabino de Nichilo è nato a Molfetta (BA) nel 1972. Vive e lavora a Roma.

Bio

Ha studiato scultura all’Accademia di belle arti di Roma. Artista e co-fondatore dello spazio espositivo Casa Vuota. Il suo operato artistico si incentra prevalentemente sull’arte scultorea, pittorica e sulla performance.
L’artista utilizza la ceramica smaltata con colori sgargianti e accenti metallici che, a volte, viene assemblata con elementi naturall e sintetici, utilizzati come mezzo principale di una ricerca che esplora il confine tra organico e inorganico. La volontà è quella di disancorare l’anatomico per analizzarlo, deformarlo, riarticolarlo per leggere una sorta di autopsia immaginifica.